Attività e progetti dell’Associazione “Amici del Centro di Capua onlus”

 

L’Associazione “Amici del Centro Vittorio di Capua onlus” è stata fondata con lo scopo prioritario di contribuire con iniziative di vario tipo a garantire la continuità del servizio terapeutico di eccellenza del Centro di Riabilitazione Equestre “Vittorio di Capua”.

Nello specifico l’Associazione offre il proprio contributo attivo e diretto sia per quanto riguarda i percorsi clinici e di riabilitazione sia per quanto concerne l’attività scientifica e di formazione del personale e l’addestramento e la corretta gestione dei cavalli da riabilitazione equestre.

L’associazione persegue i seguenti scopi:

- POTENZIARE LA STRUTTURA E INCREMENTARE IL PERSONALE per rispondere sempre meglio e nel minor tempo possibile alle esigenze dei nostri piccoli pazienti.

- DIVULGARE la conoscenza della riabilitazione equestre attraverso incontri e dibattiti sottolineando, oltre alle indicazioni neuromotorie e psicorelazionali, il positivo impatto emotivo del paziente.

- ORGANIZZARE incontri scientifici, congressi e corsi di formazione.

- ESSERE PUNTO DI RIFERIMENTO per Centri, Associazioni e gruppi che perseguono le medesime finalità.

Iniziative collaterali rivolte a bambini e ragazzi

Una volta consolidato lo scopo principale di dare un sostanziale contributo per garantire il servizio terapeutico di eccellenza fornito dal Centro di Riabilitazione Equestre “Vittorio di Capua”, l’Associazione si è data l’ulteriore obiettivo di promuovere attività complementari alla terapia, progettando e realizzando attività parallele da svolgere con i ragazzi dimessi dall’attività terapeutica nell’ottica di una riabilitazione moderna che va oltre gli stretti confini della terapia stessa e che contribuisce a creare le condizioni per un efficace inserimento nel mondo “esterno”.

Queste attività sono dedicate a gruppi misti di ex-pazienti e coetanei normodotati, allo scopo di favorirne l’integrazione ma anche di mettere in contatto i giovani partecipanti con il mondo animale e della natura imparando a conoscerlo e rispettarlo.

 

Attività sportiva-integrata “A cavallo divertiamoci insieme”

Questa attività di equitazione e di volteggio a cavallo prevede gruppi misti di bambini e ragazzi disabili e normodotati di 3-4 partecipanti. Viene frequentata da circa 30 bambini e ragazzi, con 8 operatori dedicati (2 istruttori equestri, 4 assistenti, 1 terapista).
Per ogni gruppo di partecipanti è prevista una sessione di lavoro di un’ora, una volta alla settimana.

Laboratori di orticoltura: Iniziativa “Semi per crescere”

20 bambini coinvolti 
e 5 operatori dedicati (2 terapiste, 1 collaboratore esperto in orticoltura, 2 volontari).
Il laboratorio prevede un’ora alla settimana per ciascun gruppo di 4-5 partecipanti.
Una volta alla settimana l’iniziativa è dedicata anche dei bimbi che frequentano l’asilo aziendale dell’Ospedale di Niguarda.

 

Attività assistita con gli animali “Bambini, animali e natura”

Questa attività di tipo ludico-ricreativo e di socializzazione è finalizzata a valorizzare l’interazione tra uomo e mondo della natura.
L’attività prevede gruppi “misti” di 5-6 partecipanti e dura circa 1 ora una volta alla settimana per ciascun gruppo e coinvolge 1 terapista, un assistente e un volontario.

Attività didattico-educativa “La mia classe al Centro”

Il Centro di Capua propone alle classi scolastiche in cui sono inseriti i nostri pazienti di passare una mattinata al Di Capua, in modo da vedere il compagno lavorare a cavallo e svolgere assieme le attività a terra per conoscere il mondo del Centro e le attività che vi si svolgono.
Le attività sono diversificate a seconda dell’età dei bambini e concordate con i loro insegnanti; nella bella stagione è possibile anche che la classe si fermi per il pranzo al sacco negli spazi all’aperto del Centro.
L’attività coinvolge un terapista e 2 volontari.

 

Attività didattico-educativa “Una visita al Centro di Capua”

Questo progetto è pensato per far conoscere ai ragazzi delle scuole superiori la vita e le attività del Centro di Capua ed avvicinarli al mondo della disabilità. I ragazzi, accompagnati da un insegnante, vengono coinvolti nella cura degli animali e assistono con una guida alle terapie del Centro.
L’attività coinvolge 1 terapista e 1 volontario.

Organizzazione di eventi, serate e gite

Terapisti e volontari si impegnano anche a coinvolgere la famiglie dei bambini e ragazzi del Centro in iniziative ludico-ricreative-formative per facilitare la loro aggregazione, per dare a loro e ai loro genitori e fratelli la possibilità di condividere esperienze e problematiche similari.
In questo contesto vengono organizzate gite, giornate al Centro insieme, e persino notti!

 

 

Attività di manutenzione della sede

L’Associazione collabora attivamente con l’Ufficio tecnico dell’ASST per la manutenzione, il miglioramento e il potenziamento della struttura del Centro per garantire sempre migliore agibilità, comfort e soprattutto sicurezza per i pazienti, per i partecipanti alle varie iniziative e i rispettivi familiari e agli operatori.

Si occupa anche della manutenzione straordinaria e dell’abbellimento delle aree verdi e dell’orto, sia per garantire ai partecipanti all’iniziativa “Semi per crescere insieme” un ambiente sereno e stimolante grazie a continue nuove proposte botaniche ma anche realizzando una specie di “fattoria terapeutica” per accogliere in un ambiente il più possibile naturale sia i pazienti ricoverati e il personale ospedaliero nei momenti di relax in un’ottica di umanizzazione del complesso ospedaliero.

 

Attività didattica e formativa

L’Associazione finanzia la partecipazione di propri rappresentanti e di membri dello staff del Centro come relatori o docenti a Corsi Universitari e a congressi nazionali e internazionali; collabora inoltre all’organizzazione di corsi di formazione finalizzati alla preparazione di operatori specializzati nell’ambito degli Interventi Assistiti con gli Animali (IAA), in particolare con il cavallo.

Si prende carico anche di realizzare convenzioni con Università per l’effettuazione di tirocini di laureandi presso il Centro e fa da supporto a visite guidate al Centro di partecipanti a corsi e master universitari.

Rappresentanti dell’Associazione mantengono frequenti contatti con rappresentanti del Centro di Referenza Nazionale per gli Interventi Assistiti con gli Animali (CRN IAA), istituito presso l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie.

L’Associazione finanzia anche la realizzazione di video didattico-promozionali che presentano le varie attività supportate e ne descrivono le finalità.